Loader Frigel
nuovo-sistema-raffreddamento-adiabatico
Corporate | 17/09/2019
Scarica comunicato stampa
luogo: Dusseldorf
Data: 16-23 Ottobre 2019
padiglione: 11
stand: A/60

La Divisione Plastica di Frigel presenta al K 2019 gli ultimi sviluppi tecnologici per il raffreddamento e la termoregolazione.

Nuove eccezionali linee di prodotti e soluzioni per la riduzione dei tempi di ciclo e il risparmio sui costi, aiutano i trasformatori di materie plastiche a competere efficacemente e ad aumentare la redditività.

Frigel presenterà alla fiera K in Germania una panoramica completa delle soluzioni di raffreddamento più avanzate per l’industria delle materie plastiche. Allo stand i visitatori avranno l’opportunità di vedere l’intera gamma di prodotti, con particolare attenzione a tutti i nuovi sviluppi che includono: la nuova tecnologia di controllo completamente digitale, innovazioni e aggiornamenti eccezionali in quasi tutte le categorie di prodotti. I punti salenti:

Ecodry – Raffreddatore adiabatico:

Esposto allo stand, l’ultimo aggiornamento del nostro sistema Ecodry brevettato a livello internazionale, la tecnologia di raffreddamento adiabatico più comprovata sul mercato che, grazie al suo risparmio d’acqua del 95%, ha sostituito, fino ad oggi, più di 8000 torri evaporative in tutto il mondo. L’unità che verrà presentata nella sua configurazione auto-drenante senza glicole include una stazione di pompaggio con inverter e un nuovo pannello digitale di controllo remoto avanzato.

Frigel-Ecodry

Microgel™- Termoregolatori con pompe booster e chiller integrato:

Frigel presenterà anche le tradizionali gamme di Microgel per stampaggio ad iniezione, mono o doppia zona, per stampi da 10 a 900 kg/ora e Microgel per l’imballaggio, da 100 a 2000 kg/ora, ora entrambi con una nuova tecnologia digitale e controllo touch screen.

Con oltre 40.000 unità installate in tutto il mondo, queste esclusive unità di raffreddamento dello stampo ad alte prestazioni, hanno consentito di ridurre i tempi di ciclo di raffreddamento (fino al 50%), insieme ad un notevole miglioramento della qualità del prodotto trasformato attraverso un perfetto controllo della temperatura e un elevato risparmio energetico, grazie alla esclusiva funzione di free-cooling automatico. La nuova tecnologia digitale permette il monitoraggio di numerosi parametri di lavoro tra cui anche l’energia, il flusso e l’utilizzo di pompe di processo con inverter.

Nuove linee di termoregolatori:

Anche gli stampatori di componenti che richiedono temperature di lavoro elevate troveranno presso il nostro stand una vasta offerta di termoregolatori per ogni possibile applicazione.Verranno presentate quattro linee di Thermogel completamente nuove:

La una nuova serie TBD fino a 90°C che offre una soluzione robusta ed economica per le applicazioni generali di stampaggio. La serie TDK ad acqua pressurizzata fino a 120°C che si completa poi fino a180°C. Questa nuova linea è stata recentemente sviluppata e progettata in joint venture con Matsui. il leader giapponese nelle tecnologie plastiche.

Per coloro che potrebbero essere alla ricerca di soluzioni di stampaggio ad alta tecnologia, Frigel presenta anche la nuova serie THC: Thermogel Heat&Cool. Sono unità di riscaldamento e raffreddamento alternati, sincronizzate con la pressa ad iniezione, che funzionano con acqua pressurizzata fino a 180˚C. Queste unità sono progettare appositamente per la finitura superficiale di alta qualità di pezzi stampati.

Infine, una nuova gamma di Turbogel, Serie TGM/D, fino a 90°C, sono unità con potenti pompe booster e capacità di raffreddamento ad alte prestazioni, appositamente progettate per la riduzione del tempo di ciclo in applicazioni di stampaggio ad alto rendimento. Questa gamma presenta un restyling completo e un aggiornamento rispetto alle serie tradizionali. Il nuovo controllo digitale consente, anche in questo caso, monitoraggio dell’energia e del flusso e le pompe booster di processo con inverter.

Nuovi gruppi frigoriferi industriali centralizzati:

Due nuove linee di chiller saranno presentate al mercato della plastica per la prima volta:

La nuova gamma IndustrialChiller ad aria, Serie MRM, include refrigeratori modulari da 90 a 580 kW.  Questa nuova linea è nata per applicazioni industriali ed è più efficiente, affidabile ed economica rispetto alla precedente in versione tradizionale. Dotata di compressori multi-Scroll, condensatori a micro canali e di una vasta gamma di opzioni che soddisfano tutte le esigenze di processo anche in condizioni ambientali estreme. Questa nuova linea offre il più basso TCO (costo totale di proprietà) per questa categoria di chiller sul mercato.

Un’altra importante innovazione da presentare è il nuovo ModularChiller, Serie 3FX, raffreddato ad acqua. Questi refrigeratori singoli combinano la capacità di raffreddamento ad alta prestazione con un’efficienza imbattibile in monoblocchi autonomi con ingombri estremamente ridotti. Sono dotati di compressori rotativi (scroll e inverter a vite) e sono appositamente progettati per aggiungere capacità all’aumentare dei carichi termici, con capacità di raffreddamento del sistema fino a 3000 kW.

Nuove soluzioni per l’imballaggio:

Per le applicazioni dell’imballaggio, Frigel presenterà due prodotti completamente nuovi:

CapCooler - Unità di raffreddamento post-stampaggio di tappi, per cicli ultrarapidi.

MoldDrye - Deumidificatori d’aria per cabine di stampo, per evitare la formazione di condensa nelle applicazioni a bassa temperatura.

Nuovo sistema di supervisione digitale della fabbrica 4.0:                                    

MiND™ – Un’innovativa soluzione digitale sviluppata da Frigel per soddisfare le esigenze sempre crescenti delle aziende moderne per raggiungere gli standard dell’industria 4.0. Il MiND è in grado di fornire uno strumento di supervisione e manutenzione perfetto per tutte le apparecchiature ed i dispositivi Frigel, sia centralizzati che bordo macchina, consentendo così il monitoraggio e la gestione di tutti i parametri, gli eventi di lavoro, la registrazione delle prestazioni e del consumo energetico di ogni singolo componente di raffreddamento attraverso l’interfaccia utente multifunzionale, sia localmente che da remoto, attraverso una pagina web interattiva.

Vuoi maggiori informazioni

Contattaci

Articoli correlati

Ti potrebbe interessare anche

Beverage | 01/10/2019
Frigel @BrauBeviale 2019
Frigel Group sarà presente alla prossima edizione di BrauBeviale 2019, dal 12 al 14 Novembre a Norimberga.
Corporate | 28/08/2019
Frigel è live con il nuovo sito
Le esigenze del cliente sono al centro del nuovo sito web.
Rassegna Stampa | 10/07/2019
Green Box entra a far parte di Frigel
Green Box entra a far parte di Frigel

Soluzioni personalizzate per il tuo business

Contattaci subito

*campi obbligatori

Dichiaro di aver letto e compreso la privacy policy
Letta e compresa la privacy policy, richiedo di ricevere la vostra newsletter

Richiedi Informazioni

Ruota il device per visualizzare al meglio il sito

Frigel SpA

Questo sito utilizza tecnologie più recenti per garantirti un'esperienza di utilizzo semplice e funzionale.
Per visualizzarlo scarica e installa un browser più recente, per esempio
Google Chrome, Mozilla Firefox o Microsoft Edge

Link copiato negli appunti